Holly Jackson – Brave Ragazze, Cattivo Sangue

Holly Jackson – Brave Ragazze, Cattivo Sangue

🏫🕵🏻 Pippa Fitz-Amobi detta Pip dopo la scorsa avventura ha deciso di chiudere con il mondo delle indagini, poiché il prezzo pagato è stato troppo alto. Aveva promesso che non si sarebbe più smarrita nel mondo dei segreti di una piccola città. Ma a volte le promesse bisogna anche saperle infrangere.

La nostra Pip è cresciuta e le sue caratteristiche sono più consolidate che mai: senso della giustizia, empatia, sensibilità.

🏫🕵🏻 Mentre si dedica al podcast dell’inchiesta precedente, riscuotendo un discreto successo, riceve una richiesta di aiuto da parte del suo migliore amico Connor: suo fratello è scomparso. Nonostante le reticenze iniziali non potrà che indagare. In fondo è ciò che ci ha conquistati di lei: non riesce mai a dire di no alle persone che ama.

A Jamie Reynolds di Little Kilton la polizia ha assegnato un livello di rischio minimo. Non lo credono scomparso, credono si sia allontanato volontariamente.

🏫🕵🏻 Pip, con il supporto del podcast, indaga sulla sua scomparsa: era cambiato molto nei giorni precedenti alla sparizione,

Può è una protagonista che senza dubbio è cresciuta molto rispetto al primo volume, l’ho trovata più strutturata, evoluta e più caparbia che mai nel cercare di risolvere il mistero grazie a una indagine senza sosta… Sarà una dura lotta contro il tempo per fare emergere la verità.

🏫🕵🏻 La scrittura è coinvolgente e rapida, i temi e le dinamiche giovani e attuali, i protagonisti ben delineati per uno young – mistery che diventa sempre più avvincente con lo scorrere delle pagine. Sarà impossibile staccarsi.

🕵🏻📝✏ Ed ora amici chiedo a voi: passato, famiglie disfunzionali, errori generazionali. Quanto è possibile evolverci rispetto al mostro storico e quanto ci resta dentro?
Dalla tossicità e dal ”cattivo san*gue” possiamo davvero uscirne completamente puliti e ricominciare? Vi leggo con affetto 🧡

Ringrazio la @rizzolilibri per la copia e la fiducia ✨