Piergiorgio Pulixi – Stella Di Mare

Piergiorgio Pulixi – Stella Di Mare

⭐️”Soffrire per comprendere, comprendere soffrendo.
Era il suo dono e al tempo stesso la sua dannazione ”.

⭐️ Stella aveva il mare nell’ azzurro terso delle iridi.
Bella, sfolgorante.
Tutti pensavano che avrebbe spiccato il volo verso lidi fruttuosi, che le avrebbero concesso notorietà e fama.
Ma quando nel rione si diffuse la notizia che la ragazza era sparita, il maestrale riversó attraverso le finestre incrinate la cruda realtà.
L’avevano trovata, e non apparteneva più al sole o al cielo o alla vita.
Nessuna bestia avrebbe potuto accanirsi con tanta crudeltà, tranne l’uomo
Lui purtroppo sì.

⭐️ La giovane proveniva da una realtà familiare a dir poco disfunzionale, un quartiere complesso, un’infanzia di abusi.
Il suo fidanzato, Samuel, non si poteva definire il classico bravo ragazzo.
Stella era il suo “status symbol”, e al suo fianco anche lui brillava di una luce divina. Così almeno credeva.
La realtà nella quale viveva Stella era un incubo.

⭐️ Ogni persona che ha attraversato la vita di questa giovane pensava a come sopravvivere a un destino infausto grazie alla sua luce riflessa.
Tante tematiche dense e attuali si svelano in uno scenario aberrante, dove l’unico faro della vita di Stella è la nonna.

⭐️ Le pagine scorrono fluide e magnetiche; per mezzo di una scrittura intensa e viscerale viene dipanata una storia non solo ricca di colpi di scena, ma profondamente infausta e amara.
Un giallo splendidamente architettato che non tralascia neanche per un istante la componente umana come il suo opposto: il totale abominio, il suo diniego.

“Diritto naturale contro diritto penale.
La legge deve piegarsi e lasciare impunito chi trasgredisce le regole costituite, sebbene per un giusto fine?”

⭐️ Vito Strega e il suo staff variegato ed eclettico vi ammalieranno più che mai, perché squisitamente reali.
Luci ed ombre.
È il mio libro preferito della serie non posso nasconderlo, un noir intenso dove sono indagati l’anima, i legami familiari, i propri abissi interiori. Quelli che, se ci si guarda dentro, fanno perdere l’equilibrio; e allora sì che tutto viene messo in discussione.
Partendo da noi stessi.

@piergiorgiopulixi @rizzolilibri

Martedì 26 settembre alle ore 18:30 presso la libreria “Nuova Europa” ai Granai, dialogherò con l’autore @piergiorgiopulixi e vi presenteremo il libro.
Vi aspettiamo ⭐️