SCOPRIRE LE NEUROSCIENZE – I neuroni specchio. Apprendimento imitazione ed empatia.

“Io non chiedo al ferito come si senta, io divento il ferito”
Walt Whitman

La capacità di sperimentare le emozioni altrui ci permette di riconoscere all’ interno di noi stessi quale sia il miglior modo di agire nei confronti dell’altro. Grazie alla capacità di percepire le emozioni altrui possiamo essere altruisti e aiutare il prossimo in caso di bisogno.

Questa capacità di mettersi nei panni degli altri in realtà non è stata oggetto di trattazione scientifica fino agli anni più recenti ma è comunque stata una questione che ha suscitato da sempre interesse e dibattito tra filosofi, sociologi, antropologi.

Già nel Settecento David Hume nel suo Trattato sulla natura umana faceva riferimento alla compassione:

“Le menti umane sono specchio una dell’altra, non solo perché riflettono reciprocamente le loro emozioni, ma anche perché questi raggi di passioni, sentimenti e opinioni spesso si riverberano fino a svanire piano piano, insensibilmente” e il noto filosofo con le sue intuizioni anticipava alcune piste di ricerca sul rispecchiamento che si attivano tra le persone.

Un lungo percorso che ha portato negli anni Settanta a quella che è nota come la “teoria della mente”. In sintesi un soggetto ha una teoria della mente se è in grado di attribuire desideri, pensieri e intenzioni ad altri soggetti con i quali interagisce, nonché di interpretare le loro azioni.

Ma questa teoria della mente è innata, appresa autonomamente o acquisita?

Tutto cambia nel 1991 quando un gruppo di neuroscienziati dell’Università di Parma fece una scoperta sorprendente. Identificarono il fondamento neurobiologico alla base della capacità di comprendere le azioni e gli stati mentali delle altre persone grazie a dei neuroni molto particolari denominati neuroni specchio che si attivano se svolgiamo un’azione o se osserviamo gli altri.

Per la prima volta era disponibile una spiegazione a livello cellulare dell’interazione sociale dell’empatia.

E questo libro ci porterà nei laboratori dove questi neuroni così speciali sono stati osservati in azione per la prima volta.

Questa scoperta sull’ essere umano fu incredibile ma le domande molteplici: questi funzionano nello stesso modo in tutte le persone? Rimangono inalterati per tutta la vita? Sono collegati all’educazione?Essere in grado di interpretare lo stato d’animo altrui è essenziale per comprendere il loro comportamento, poiché le emozioni lo influenzano altrettanto se non più del ragionamento.

Gli esseri umani sono camaleonti emotivi dotati di diversi meccanismi che permettono di assimilare e capire gli stati d’animo degli altri, e i professionisti delle pubblicità e del marketing lo sanno bene.

Molti studi condotti negli ultimi anni suggeriscono che gli esseri umani nel momento in cui hanno una disfunzione del sistema di neuroni specchio possono sviluppare dei disturbi, dei disordini importanti che colpiscono la cognizione sociale.

L’empatia, o la sua assenza sembra essere davvero fondamentale nel regolamentare alcuni comportamenti sociali. E diversi studi indicano che è proprio la minore empatia verso il dolore dell’altro e un maggior controllo delle proprie emozioni ad essere alla base di meccanismi crudeli.

È una tematica estremamente affascinante e che tutt’ ora è in evoluzione costante per capire non solo il mondo ma soprattutto noi stessi e i nostri meccanismi.

Imperdibile questo ambizioso progetto editoriale per penetrare nei segreti della nostra mente e del nostro cervello. 

Una collana creata da un gruppo multidisciplinare che ha unito il rigore scientifico allo stile divulgativo, alla portata di tutti.

Questo è il terzo volume di SCOPRIRE LE NEUROSCIENZE, la collana edita da EMSE per conoscere i più recenti progressi nelle neuroscienze, disponibile in edicola e on line.

Questo libro raccoglie gli studi più significativi che hanno rappresentato un punto di svolta nella ricerca, fornendo le basi cellulari e neuroanatomiche per comprendere i meccanismi che regolano l’interazione sociale, l’empatia e l’interpretazione delle azioni altrui.

Per conoscere tutti i titoli della collana e scoprire sconti e regali esclusivi inclusi nell’offerta e per non perdere neppure un numero www.scoprireleneuroscienze.it

E qui il mio REEL.